SCOPRI LA MAREMMA

Monte Argentario

Monte Argentario

Un monte tra terra e mare

Il fascino della Maremma si respira a pieni polmoni, a Monte Argentario.
Il promontorio che guarda da vicino l’Isola del Giglio e Giannutri si è creato per l’azione del fiume Albegna e delle correnti del Tirreno, che hanno creato i due tomboli (lingue di sabbia) che uniscono il Monte alla terraferma e che sono oggi tra le spiagge più famose e attrattive della Maremma.

I luoghi del promontorio

Monte Argentario è il luogo ideale per gli amanti della natura, grazie al suo paesaggio particolare e senza eguali in Toscana. Luogo ricco di reperti archeologici, è popolato da animali selvatici, rapaci, fenicotteri e altri uccelli migratori della laguna.
Monte Argentario è vicinissimo a Orbetello, piccola e bellissima città la cui laguna bagna il versante orientale del promontorio. Ogni anno sono sempre di più i viaggiatori che decidono di esplorare Porto Ercole e Porto Santo Stefano, i due piccoli borghi marinari della zona, un tempo esclusivo appannaggio delle élite del Paese.

La Feniglia

È, quella della Feniglia, una delle spiagge senza dubbio più belle della Toscana, se non dell’intero Mediterraneo. Una lunga distesa di fine sabbia bianca che si estende per circa 6 km, congiungendo i due estremi a sud del promontorio e della laguna di Orbetello: dal Golfo di Ansedonia alle pendici del Monte Argentario.
La Feniglia è un’area protetta dal 1971: “Riserva naturale Duna Feniglia”. Spiaggia dal paesaggio quasi lunare e dal mare limpido e cristallino, ha due punti di accesso, alle rispettive estremità, dove si trovano anche i punti di ristoro.
Il resto è natura. Sabbia bianca, dune morbide e tronchi bianchi che creano scenari e cornici suggestive, dietro alle quali la pineta corre fitta e verde, e davanti alle quali è mare a perdita d’occhio.

La Giannella

È la spiaggia che corre lungo il versante nord del promontorio, da Albinia alle pendici del Monte Argentario. Ampia e circondata da una fitta vegetazione dove sorgono numerosi campeggi, la spiaggia della Giannella è meno selvaggia della Feniglia ed è frequentata soprattutto dagli ospiti dei villaggi e dei campeggi della zona. Tanti e comodi sono i punti di accesso a questa sterminata distesa di sabbia dorata che digrada dolcemente in un mare verde.

Come arrivare a Monte Argentario

Dalla SS1 Aurelia:
– Uscire a Bocca dell’Albegna, in direzione Giannella per il tombolo a nord del Promontorio e per Porto Santo Stefano.
– Uscire a Orbetello Scalo, seguire le indicazioni per Orbetello, e da lì le indicazioni per la Feniglia e Porto Ercole per il tombolo meridionale.

Potrebbero interessarti

  • Tiro con l’arcoTiro con l’arco Concentrazione e precisione Uno sport antico, che richiede e stimola concentrazione, sicurezza e precisione: il tiro con l'arco raccoglie attorno a...
  • Archeological Museum Ex-Polveriera GuzmanArcheological Museum Ex-Polveriera Guzman From Spanish poder keg to museum Along the walls of Levante of the historic center of Orbetello this splendid example of Spanish military architectur...
  • ReitenReiten Land von Rittern und Amazonen Mit seinen vielen Naturparks, Bergen und seinem vielseitigen Innere, mit seinen unberührten Stränden und seinen en...
  • On holiday in Pianosa, the flat islandOn holiday in Pianosa, the flat island The former prison now visitable, where you can discover the marks left by man over the centuries and where nature reigns supreme between land and sea,...
  • “Vino e lusso degli Etruschi” a Rocca di Frassinello“Vino e lusso degli Etruschi” a Rocca di Frassinello A Giuncarico, a fianco della cantina progettata dal famoso architetto Renzo piano sorge l’Area archeologica Rocca di Frassinello che, inaugurata nel...
  • Gli altri parchi della MaremmaGli altri parchi della Maremma Qui di seguito troverete un elenco aggiornato dei parchi naturali della Maremma:   AREE PROTETTE DI INTERESSE LOCALE Area Naturale Pro...
  • L’avifauna acquatica sceglie il parco della maremma come sito di svernamentoL’avifauna acquatica sceglie il parco della maremma come sito di svernamento Il Centro Ornitologico Toscano, che dal 1984 si occupa di monitorare il flusso degli uccelli svernanti in tutte le paludi toscane, ha svolto il censim...
  • ArcheryArchery Concentration and precision Archery is an ancient art that involves concentration, confidence and precision. For those who want to learn this disc...


X