• it
SCOPRI LA MAREMMA

Gavorrano

Gavorrano

Gavorrano si trova in provincia di Grosseto, sul versante settentrionale del Monte D’alma in una zona particolarmente ricca di giacimenti di pirite.

Gavorrano nella storia

Testimoniano i resti di antiche necropoli che il territorio di Gavorrano fosse già abitato ai tempi degli etruschi.
In epoca medioevale fu oggetto di lotte tra il comune di Massa e quello di Siena finché non venne definitivamente annesso a quest’ultimo ed in seguito al Granducato di Toscana.
Ma a cambiare le sorti di questo storico borgo fu la scoperta alla fine del XIX secolo di uno dei più importanti giacimenti di pirite.
Gavorrano divenne un centro minerario di straordinaria importanza, conobbe uno straordinario sviluppo urbanistico e demografico.
Alla chiusura delle miniere, Gavorrano si è reinventato come località turistica della Maremma Grossetana grazie alla presenza di splendidi luoghi da visitare nella vicinanze ed alla valorizzazione dei luoghi dove si svolgeva l’attività estrattiva.
«Siena mi fè, disfecemi Maremma»
Castel di Pietra appena fuori da Gavorrano è un luogo magico e leggendario: qui pare abbia trovato la morte Pia dei Tolomei ad opera del marito Nello Pannocchieschi. Così narra Dante nel V Canto del Purgatorio e benché non vi siano informazioni storiche sull’esistenza e la morte di tal Pia Dei Tolomei, da sempre questo è il luogo dove quest’anima infelice del purgatorio ha visto la morte.

Parco minerario naturalistico di Gavorrano

Il parco minerario naturalistico di Gavorrano nasce nel 2003 dall’intento di non dimenticare il passato dell’attività mineraria e di preservarne i luoghi restituendoli ad una nuova dimensione.
Sono visitabili due aree minerarie: il Parco delle Rocce e l’area di Ravi Marchi.
Il Parco delle Rocce deve il nome alla sua suggestiva collocazione all’interno di una cava di roccia che fu necessaria al riempimento dei vuoti di miniera. In quest’area è possibile visitare il Museo in galleria, un moderno museo multimediale sotterraneo che ci consente di ripercorrere la giornata di lavoro dei minatori con la suggestiva ricostruzione dei diversi ambienti.
Nell’area mineraria di Ravi Marchi, è possibile seguire l’intero percorso di lavorazione della pirite, dall’estrazione al momento del trasporto, sul nastro della teleferica, agli stabilimenti di trasformazione.
I Bacini di San Giovanni e il Monte Calvo, la cima più alta del Comune, inserito tra i Siti di Interesse Comunitario (SIC) individuati nella Regione Toscana, sono le meraviglie della natura inserite nel Parco.

Il teatro delle rocce

All’interno del Parco è stato ricavato il Teatro Delle Rocce, uno spazio culturale unico per fascino e magia: inserito nella piccola cava semicircolare ai piedi della grande cava di San Rocco, evoca la forma caratteristica di un antico teatro greco.
È divenuto uno spazio culturale utilizzato per rappresentazioni teatrali, serate musicali, spettacoli di danza, concerti, convegni, manifestazioni d’arte, grandi eventi.

Come arrivare a Gavorrano

Da Follonica: Strada Provinciale Puntone
Strada Provinciale Aurelia Vecchia/SP152.

Attività e attrazioni a Gavorrano
Appuntamenti ed eventi a Gavorrano

Dicembre, 2019

Nessun evento

Potrebbero interessarti

  • Castiglione della PescaiaCastiglione della Pescaia Spiagge attrezzate, mare limpido e servizi eccellenti: Castiglione è Bandiera Blu Cuore dell’Alta Maremma grossetana è Castiglione de...
  • SovanaSovana Sovana: la Suana degli Etruschi Sovana, frazione di Sorano in provincia di Grosseto, nel cuore dell’Area del Tufo conserva la struttura d...
  • MontemassiMontemassi Di origine Aldobrandesca, come gran parte dei piccoli borghi presenti nella zona, Montemassi con il suo famoso castello, dopo essere passato s...
  • ScarlinoScarlino Scarlino tra il mare e la terra Scarlino sorge sul versante nord del monte D’alma, dalle sue alture ci regala una vista meravigliosa dell...
  • Intrepida Terramare II° edizioneIntrepida Terramare II° edizione BELAGAIO/CANALONI/FARMA SABATO 30 LUGLIO Torna l’audace escursione notturna dedicata ad un posto naturale incredibile: i Canaloni del fiume Farma,...
  • Alla scoperta degli EtruschiAlla scoperta degli Etruschi La Maremma fu la culla della civiltà Etrusca ed esistono undici siti archeologici nella provincia di Grosseto da visitare in tutti i periodi dell’a...
  • PopuloniaPopulonia La Populonia medievale Questa piccola frazione del Comune di Piombino è una miniera di antichi tesori. Populonia è un piccolo borgo medi...
  • PitiglianoPitigliano La città del tufo La prima delle tre città del tufo (le altre sono Sorano e Sovana) è un incanto. Pitigliano si staglia già lungo la...


Gavorrano, rassegna dai media locali


  • Botti e petardi: incontro con i ragazzi. Ecco cosa non fare
    GROSSETO – Si è svolto oggi il primo incontro nato dalla collaborazione tra l’assessorato alla Sicurezza del Comune di Grosseto e l’associazione Controllo del vicinato. Tanti ragazzi delle scuole grossetane hanno partecipato alla conferenza sul tema: “Pirotecnica – conoscere il pericolo è garanzia di sicurezza”, all’Aula Magna del Polo universitario di Grosseto. Alla presenza ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 12-12-2019
  • Campionati italiani, la judoka Michelle Colanera ad un passo dal podio
    GAVORRANO – Ad un passo dal podio la giovane Michelle Colanera del Nippon bu-Do di Gavorrano ai campionati italiani Esordienti B. L’atleta maremmana, dopo aver strappato il biglietto di ingresso alle finali nazionali vincendo il titolo di campionessa toscana per la sua categoria -48 kg, ha sfiorato la medaglia di bronzo, ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 10-12-2019
  • Un agente assicurativo arrestato per truffa
    GROSSETO. Guardia di finanza in azione nel fine settimana a Gavorrano: i militari hanno eseguito un ordine di arresto nei confronti di Pasquale Piro. L’ipotesi della magistratura di Viterbo è che lavorasse senza averne titolo come agente assicurativo di una nota compagnia, ignara di tutto, per truffare i clienti.. Secondo ... Leggi tutto
    Fonte: iltirreno.it – Grosseto notiziePubblicato il 10-12-2019
  • Cade un palo della Telecom e la strada resta bloccata: arrivano i vigili del fuoco
    GAVORRANO – La caduta di una palo della telefonia ha creato problemi su una strada, in località Le Passonaie, nel comune di Gavorrano. Una squadra dei vigili del fuoco di Grosseto è intervenuta provvedendo allo sgancio del cavo telefonico e del tirante in acciaio, ponendo il palo in posizione di sicurezza in ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 09-12-2019
  • Bene Comune contro il traliccio: «Parere legale dà ragione a nostre preoccupazioni»
    GAVORRANO – «In qualità di capogruppo del Movimento Gavorrano Bene Comune, durante la visione degli atti votati in giunta nell’ultimo periodo, mi sono imbattuta nella delibera n. 194 con allegato il parere legale riguardante l’installazione del traliccio metallico per gli impianti di telecomunicazione collocato in località la Finoria». Lo scrive, ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 09-12-2019
  • I botti di capodanno possono essere un pericolo: incontro per parlare di petardi e pirotecnia
    Il Comune di Grosseto attraverso l’assessorato alla sicurezza, in collaborazione con L’associazione controllo del vicinato (www.acdv.it), ed il coordinamento provinciale dei gruppi di controllo del vicinato di Grosseto, organizza una conferenza sul tema: “Pirotecnica: conoscere il pericolo è garanzia di sicurezza”. L’incontro si terrà nell’aula magna del Polo Universitario di Grosseto dalle ore 10.30 alle ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 06-12-2019
  • Ponsacco, va avanti la rivoluzione di dicembre
    Ponsacco. Continua senza sosta la rivoluzione decembrina in casa Ponsacco. Dopo il trittico composto da Caciagli, Raimo e Mariani, ecco un altro paio di addii e due volti nuovi. Si tratta, per quanto riguarda i movimenti in uscita, di Federico Apolloni e Stefano Becagli; in arrivo ci sono Mattia Pardera ... Leggi tutto
    Fonte: iltirreno.it – Piombino sportPubblicato il 05-12-2019
  • ‘Follonica fa la differenza’: al via il progetto di educazione ambientale dedicato agli studenti
    A seguito della procedura di gara svolta tramite Start, il Sistema di acquisto telematico della Regione Toscana, il servizio è stato aggiudicato alla cooperativa Nuova Maremma di Gavorrano , un' ... Leggi tutto
    Fonte: 247.libero.it – Maremma toscanaPubblicato il 03-12-2019
  • Parte il progetto scolastico ‘Follonica fa la differenza’
    A seguito della procedura di gara svolta tramite START, il Sistema di Acquisto Telematico della Regione Toscana, il servizio è stato aggiudicato alla Cooperativa Nuova Maremma di Gavorrano, una ... Leggi tutto
    Fonte: 247.libero.it – Maremma toscanaPubblicato il 03-12-2019

Gavorrano - i video


X