• it
SCOPRI LA MAREMMA

Gavorrano

Gavorrano

Gavorrano si trova in provincia di Grosseto, sul versante settentrionale del Monte D’alma in una zona particolarmente ricca di giacimenti di pirite.

Gavorrano nella storia

Testimoniano i resti di antiche necropoli che il territorio di Gavorrano fosse già abitato ai tempi degli etruschi.
In epoca medioevale fu oggetto di lotte tra il comune di Massa e quello di Siena finché non venne definitivamente annesso a quest’ultimo ed in seguito al Granducato di Toscana.
Ma a cambiare le sorti di questo storico borgo fu la scoperta alla fine del XIX secolo di uno dei più importanti giacimenti di pirite.
Gavorrano divenne un centro minerario di straordinaria importanza, conobbe uno straordinario sviluppo urbanistico e demografico.
Alla chiusura delle miniere, Gavorrano si è reinventato come località turistica della Maremma Grossetana grazie alla presenza di splendidi luoghi da visitare nella vicinanze ed alla valorizzazione dei luoghi dove si svolgeva l’attività estrattiva.
«Siena mi fè, disfecemi Maremma»
Castel di Pietra appena fuori da Gavorrano è un luogo magico e leggendario: qui pare abbia trovato la morte Pia dei Tolomei ad opera del marito Nello Pannocchieschi. Così narra Dante nel V Canto del Purgatorio e benché non vi siano informazioni storiche sull’esistenza e la morte di tal Pia Dei Tolomei, da sempre questo è il luogo dove quest’anima infelice del purgatorio ha visto la morte.

Parco minerario naturalistico di Gavorrano

Il parco minerario naturalistico di Gavorrano nasce nel 2003 dall’intento di non dimenticare il passato dell’attività mineraria e di preservarne i luoghi restituendoli ad una nuova dimensione.
Sono visitabili due aree minerarie: il Parco delle Rocce e l’area di Ravi Marchi.
Il Parco delle Rocce deve il nome alla sua suggestiva collocazione all’interno di una cava di roccia che fu necessaria al riempimento dei vuoti di miniera. In quest’area è possibile visitare il Museo in galleria, un moderno museo multimediale sotterraneo che ci consente di ripercorrere la giornata di lavoro dei minatori con la suggestiva ricostruzione dei diversi ambienti.
Nell’area mineraria di Ravi Marchi, è possibile seguire l’intero percorso di lavorazione della pirite, dall’estrazione al momento del trasporto, sul nastro della teleferica, agli stabilimenti di trasformazione.
I Bacini di San Giovanni e il Monte Calvo, la cima più alta del Comune, inserito tra i Siti di Interesse Comunitario (SIC) individuati nella Regione Toscana, sono le meraviglie della natura inserite nel Parco.

Il teatro delle rocce

All’interno del Parco è stato ricavato il Teatro Delle Rocce, uno spazio culturale unico per fascino e magia: inserito nella piccola cava semicircolare ai piedi della grande cava di San Rocco, evoca la forma caratteristica di un antico teatro greco.
È divenuto uno spazio culturale utilizzato per rappresentazioni teatrali, serate musicali, spettacoli di danza, concerti, convegni, manifestazioni d’arte, grandi eventi.

Come arrivare a Gavorrano

Da Follonica: Strada Provinciale Puntone
Strada Provinciale Aurelia Vecchia/SP152.

Attività e attrazioni a Gavorrano
Appuntamenti ed eventi a Gavorrano

Luglio, 2020

Nessun evento

Potrebbero interessarti

  • Castiglione della PescaiaCastiglione della Pescaia Spiagge attrezzate, mare limpido e servizi eccellenti: Castiglione è Bandiera Blu Cuore dell’Alta Maremma grossetana è Castiglione de...
  • SovanaSovana Sovana: la Suana degli Etruschi Sovana, frazione di Sorano in provincia di Grosseto, nel cuore dell’Area del Tufo conserva la struttura d...
  • MontemassiMontemassi Di origine Aldobrandesca, come gran parte dei piccoli borghi presenti nella zona, Montemassi con il suo famoso castello, dopo essere passato s...
  • ScarlinoScarlino Scarlino tra il mare e la terra Scarlino sorge sul versante nord del monte D’alma, dalle sue alture ci regala una vista meravigliosa dell...
  • PopuloniaPopulonia La Populonia medievale Questa piccola frazione del Comune di Piombino è una miniera di antichi tesori. Populonia è un piccolo borgo medi...
  • Alla scoperta degli EtruschiAlla scoperta degli Etruschi La Maremma fu la culla della civiltà Etrusca ed esistono undici siti archeologici nella provincia di Grosseto da visitare in tutti i periodi dell’a...
  • Intrepida Terramare II° edizioneIntrepida Terramare II° edizione BELAGAIO/CANALONI/FARMA SABATO 30 LUGLIO Torna l’audace escursione notturna dedicata ad un posto naturale incredibile: i Canaloni del fiume Farma,...
  • PitiglianoPitigliano La città del tufo La prima delle tre città del tufo (le altre sono Sorano e Sovana) è un incanto. Pitigliano si staglia già lungo la...


Gavorrano, rassegna dai media locali


  • I Nomadi apriranno la stagione del Teatro delle Rocce a Gavorrano
    GAVORRANO – Saranno i Nomadi ad aprire il Festival del Teatro delle Rocce 2020, martedì 18 agosto. Rispetto ai tre spettacoli in programma per l’edizione di quest’anno, si è aggiunto anche un quarto appuntamento di tutto rispetto e senza aggravio economico sul budget fissato, come fanno sapere gli organizzatori. L’amato ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 02-07-2020
  • Deoma continua i colloqui: Lionetti verso il rinnovo
    Intanto il direttore sportivo Daniele Deoma continua i colloqui con i giocatori ed entro fine settimana potrebbe essere definito il rinnovo con il centrocampista Giorgio Lionetti, dopo la conferma di tre pilastri come il portiere Coletta, il difensore Benassi e il centrocampista Cruciani. Infine gli ex rossoneri Favarin e Langella ... Leggi tutto
    Fonte: iltirreno.it – Piombino sportPubblicato il 02-07-2020
  • Sfera punta a 4 milioni di chili di pomodori e scommette sulle Colline Metallifere
    Neppure l’emergenza sanitaria e il conseguente lockdown hanno frenato l’espansione di Sfera Agricola, la società portata a battesimo tre anni fa nelle campagne gavorranesi della Castellaccia e che custodisce la serra high tech più grande d’Italia. Anzi, è tempo di tirare le fila. E siccome Sfera Agricola è una ... Leggi tutto
    Fonte: iltirreno.it – Piombino notiziePubblicato il 30-06-2020
  • 76mila euro per riqualificare le strade di paese e frazioni: al via i lavori
    GAVORRANO – L’Amministrazione comunale di Gavorrano comunica che sono iniziati da alcuni giorni una serie di lavori di riqualificazione urbana e di ammodernamento stradale. I lavori sono stati affidati alla ditta Innocenti Mauro di Grosseto in seguito a una convenzione con l’Amministrazione provinciale per un totale di circa 76mila euro. ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 29-06-2020
  • Ritorno in Maremma per Fabrizio Lo Sicco, vestirà la maglia del Follonica Gavorrano
    GAVORRANO – L’Us Follonica Gavorrano comunica di aver acquisito le prestazioni del calciatore Fabrizio Lo Sicco, classe 1991, centrocampista, reduce da una stagione in serie D con l’Adriese (26 presenze e 5 gol). Per il calciatore, follonichese doc, si tratta di un gradito ritorno: indossò la maglia rossoblù del Gavorrano ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 28-06-2020
  • Auto a fuoco: le fiamme si alzano in paese
    GAVORRANO – Momenti di paura per un’auto in fiamme nel capoluogo minerario in questi minuti. Per cause in corso di accertamento una Smart ha preso fuoco in via Turati. Sul posto i vigili del fuoco. Grazie al loro tempestivo intervento le fiamme sono state contenute evitando che si propagassero verso ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 28-06-2020
  • Prelievi, in Maremma si potenzia l’attività: orari più ampi e aperture straordinarie sabato e domenica
    GROSSETO – Prosegue l’azione di ampliamento dell’attività dei prelievi nella provincia di Grosseto. Al fine di soddisfare le richieste di esami ematici, la Asl toscana sud est, in aggiunta alle misure di potenziamento già partite nei punti prelievo della città di Grosseto, ha predisposto delle sedute straordinarie ad accesso diretto ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 24-06-2020
  • Anpi riparte con le sue attività: celebrazioni liberazione e inizio tesseramento
    FOLLONICA – Il Direttivo Anpi della sezione Virio Ranieri di Follonica si è riunito nei giorni scorsi nel parco della pineta di levante a Senzuno, all’aperto per rispettare distanze e modalità di incontri dovuti al virus. La riunione segna la ripresa ufficiale dell’attività dell’associazione follonichese dopo il forzato fermo dei ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 22-06-2020
  • Esami del sangue diretti o da prenotare? L’utenza è nel caos: ecco come funziona
    GROSSETO. Prelievi del sangue: gran parte dell’utenza grossetana è in confusione. In questa complessa fase riorganizzativa, dove la sanità cerca di ripartire e per gli esami del sangue ha disposto un sistema “misto” (in alcuni laboratori si accede solo con la prenotazione del Cup mentre in alti si può ... Leggi tutto
    Fonte: iltirreno.it – Piombino notiziePubblicato il 19-06-2020

Gavorrano - i video


X