SCOPRI LA MAREMMA

Golfo di Talamone

Golfo di Talamone

Un Golfo storico che piacerà agli amanti dello sport

Luogo ideale per praticare il kitesurf, il Golfo è delimitato a nord dal paese di Talamone, con le sue scogliere e con la Rocca medievale, e a sud dai monti del Parco Naturale della Maremma.
La bellezza del Golfo è dovuta in gran parte al fascino dell’abitato medievale di Talamone, frazione di Orbetello. Porto etrusco prima, romano poi, Talamone, con il suo porticciolo e gli stretti vicoli che salgono e scendono, è dominato dalla Rocca Aldobrandesca, la cui costruzione durò secoli.

Le spiagge del Golfo di Talamone

Le spiagge di Talamone sono diverse tra loro. Il versante più a nord del Golfo alle pendici della Rocca, ha fondali rocciosi adatti al diving, mentre spostandosi verso sud, gli scogli lasciano il posto ad ampie spiagge tra cui la più famosa è quella che costeggia la strada per il porto, dove è possibile trovare una gran quantità di appassionati di windsurf e kitesurf.

La Rocca di Talamone

Voluta dagli Aldobrandeschi, quando Talamone, come gran parte dei feudi della famiglia, nel XIV secolo passò ai senesi, fu ampliata da questi ultimi, senza che i lavori finissero.
La Rocca fu poi ristrutturata, ampliata e conclusa dagli spagnoli quando, nel 1557, Talamone fu annessa allo spagnolo Stato dei Presidi.
La Rocca Aldobrandesca è ancora oggi la principale attrattiva di Talamone, con il panorama che dai suoi giardini si può godere: il Golfo, i monti del Parco Naturale della Maremma, l’Isola del Giglio e le belle spiagge della zona.

Garibaldi e Talamone

Il piccolo borgo porta ancora oggi le tracce del passaggio di Garibaldi, che qui reclutò soldati e soggiornò per un periodo durante la campagna dei Mille per l’unificazione della Penisola.

Come arrivare a Talamone

Dalla SS1 Aurelia in direzione sud, prendere l’uscita omonima, oppure, più a nord, uscire a Rispescia/Alberese e da qui seguire le indicazioni per Talamone, che dista circa 9 km.

Potrebbero interessarti

  • MontemassiMontemassi Di origine Aldobrandesca, come gran parte dei piccoli borghi presenti nella zona, Montemassi con il suo famoso castello, dopo essere passato s...
  • Santa Caterina e l’antico rito del fuocoSanta Caterina e l’antico rito del fuoco Il 24 novembre, a Santa Caterina, frazione del comune di Roccalbegna, si celebra la vigilia del martirio della santa da cui il borgo prende il nome. D...
  • “Ma il mare non vale una cicca?” a Castiglione della Pescaia“Ma il mare non vale una cicca?” a Castiglione della Pescaia Tra le 450 spiagge italiane che hanno aderito alla campagna "Ma il mare non vale una cicca?" promossa dall'associazione Marevivo contro l'abbandono de...
  • Riserva naturale Diaccia BotronaRiserva naturale Diaccia Botrona L’antico lago La Riserva naturale di Diaccia Botrona, circa 1000 ettari tra Castiglione della Pescaia e Grosseto, è quel che resta dell’antico...
  • Estate Castiglionese: work in progressEstate Castiglionese: work in progress Dopo “L’estate più bella d’Italia”, il calendario degli eventi estivi 2015, l’amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia, in col...
  • Vacation in the tuff stone village in PitiglianoVacation in the tuff stone village in Pitigliano Take a few days of rest and come to discover Maremma. A vacation with the whole family on discovery of the tuff stone town, starting from Pitigliano. ...
  • Ottobre in MaremmaOttobre in Maremma Ottobre è il mese del vino nuovo, dei funghi e delle castagne e in Maremma viene celebrato con sagre ed eventi che riempono di allegria le vie dei pi...
  • AnsedoniaAnsedonia Auf die Noten von Puccini Der toskanische Komponist Giacomo Puccini lebte in Ansedonia bis 1919. Der mittelalterliche Turm in Ansedonia war für ...


X