• it
  • en
  • de
SCOPRI LA MAREMMA

Ansedonia

Ansedonia

 Sulle note di Puccini

Il compositore toscano Giacomo Puccini qui visse per un periodo della sua vita, dopo il 1919. La sua dimora ad Ansedonia fu per un breve periodo la Torre medievale che domina la spiaggia, lambita dal mare e ancora oggi conosciuta come la “Torre Puccini”.

La Tagliata e lo Spaccato della Regina

La spiaggia di Ansedonia, con la sua sabbia scura e i fondali popolati da pesci e vegetazione marina di mille specie, si distingue per due elementi di grande interesse storico che sfiorano il mare.
Oltre alla Torre Puccini, la spiaggia di Ansedonia è famosa anche per le due opere di ingegneria che i romani usarono per regolare le correnti, dal vicino lago di Burano al mare.
La spaccatura che serviva da “chiusa” naturale, lo “Spacco della Regina” – tuttora visibile dalla depressione del terreno nei pressi della Torre – era un canale naturale a cui furono affiancati cunicoli artificiali.
Lo Spacco fu sostituito poi con una nuova fenditura artificiale “la Tagliata”, una galleria di circa 80 metri – alcuni a cielo aperto, altri sotto la roccia – ancora visibile dalla scaletta all’estremità della spiaggia.

Ansedonia: il paese che non c’è

Ansedonia è un paese atipico: interamente costituita da ville e villette che fanno capolino dal bosco verde e dalla macchia mediterranea.
Le ville hanno iniziato a essere costruite intorno alla metà degli anni ’50, quando questo luogo fu scelto dalla ricca borghesia romana e – anche se in minor parte – toscana, come luogo riservato per vacanze a contatto con la natura, lontano dalla vita mondana e dai clamori.

 Ansedonia e le sue ville antiche

Fino ad allora il promontorio che segna il confine sud-orientale del territorio di Orbetello, era un luogo di grande interesse storico ed archeologico, con i resti di sontuose ville romane del I e II secolo a.C. e i resti della antica città etrusca di Cosa. Oggi è una delle località turistiche più esclusive della Toscana, per quanti vogliano una vacanza all’insegna della natura, della quiete e della riservatezza.

Come arrivare ad Ansedonia

Sulla SS1 Aurelia in direzione sud, da Grosseto uscire circa 10 km prima dell’uscita Capalbio, all’uscita Ansedonia Sud, e da lì seguire le indicazioni per l’abitato.

Potrebbero interessarti

  • Medioevo nel BorgoMedioevo nel Borgo "Chi siete? Quanti siete? Da dove venite? Cosa portate? Un fiorino." Quando il nemico non preme alle porte del castello la vita nel borgo, oltrepassa...
  • Spiaggia delle RocchetteSpiaggia delle Rocchette Tra Punta Ala e Castiglione della Pescaia, una spiaggia che incanta Spiaggia dal grande fascino, è una delle più amate della Toscana.  Situata a...
  • I sapori e le tradizioni della MaremmaI sapori e le tradizioni della Maremma La storia della Maremma ci insegna che niente è più prezioso della nostra terra. Contadini e lavoratori hanno fatto sì che dal terreno arido di qu...
  • Santa Caterina e l’antico rito del fuocoSanta Caterina e l’antico rito del fuoco Il 24 novembre, a Santa Caterina, frazione del comune di Roccalbegna, si celebra la vigilia del martirio della santa da cui il borgo prende il nome. D...
  • Spiaggia del Maremma Sans SouciSpiaggia del Maremma Sans Souci La Spiaggia del Camping Maremma Sans Souci si trova nella lunga lingua di sabbia dorata che da Roccamare si estende fino a Punta Capezzolo. Questa fas...
  • Cala MartinaCala Martina Sui passi di Garibaldi Nel 1849 da questa spiaggia Garibaldi partì fuggendo dai soldati dello Stato Pontificio e continuò il suo viaggio per l...
  • Monte ArgentarioMonte Argentario Un monte tra terra e mare Il fascino della Maremma si respira a pieni polmoni, a Monte Argentario. Il promontorio che guarda da vicino l’Isola d...
  • “Novembre Grosso”, il festival che celebra Massa Marittima e il suo territorio“Novembre Grosso”, il festival che celebra Massa Marittima e il suo territorio E’ cominciato ieri “Novembre Grosso”, il festival autunnale che per tutto il mese animerà la città di Massa Marittima, con concerti, mostre, d...


Ansedonia, rassegna dai media locali


  • Progetto Ex Cirio, gli ambientalisti: «Attenzione o Porto Ercole cambierà completamente aspetto»
    PORTO ERCOLE – Le associazioni ambientaliste Italia Nostra e Wwf hanno inviato una segnalazione al sindaco del Comune di Monte Argentario, al soprintendente di Siena e Grosseto, alla direttrice generale Abap del Ministero dei Beni culturali e al presidente della Regione Toscana riguardo al “Piano attuativo per la realizzazione di una ... Leggi tutto
    Fonte: ilgiunco.netPubblicato il 30-11-2019
  • Guida alla scoperta della Riserva Naturale della Feniglia
    Itinerario tipico: La Feniglia. Un percorso molto facile per scoprire le bellezze della riserva naturale della Feniglia con passaggio nella pineta della lingua sabbiosa che collega il Monte Argentario alla collina di Ansedonia. Dopo una sosta in spiaggia il tour prosegue sulla pista ciclabile che collega Ansedonia, Orbetello e Porto ... Leggi tutto
    Fonte: grossetoonline.comPubblicato il 01-11-2019
  • Itinerari consigliati per scoprire il promontorio dell’Argentario
    L’Argentario è il promontorio più alto della costa toscana. Con la terraferma comprende la Laguna di Orbetello, protetta da una Riserva Regionale e da un’Oasi WWF. Di grande interesse i centri storici di Orbetello, Porto Santo Stefano, Porto Ercole e le aree archeologiche di Ansedonia. A ovest del'Argentario, ci sono ... Leggi tutto
    Fonte: grossetoonline.comPubblicato il 28-10-2019
  • TUTTI I GIORNI A GUSTATUS – VIA DEGLI ANTICHI SAPORI/VIA LENZI a cura del CCN Orbetello – OSTERIA MEDIEVALE a cura del Corteo Storico Reali Presidi di Orbetello, Orto del Priore – Piazza del Duomo – I MAESTRI DEL FERRO BATTUTO, Piazza del Priore/Piazza del Duomo – VIA DEGLI ... Leggi tutto
    Fonte: orbetelloturismo.itPubblicato il 24-10-2019
  • Domenica 13 ottobre torna anche in Maremma la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo
    Si terrà domenica 13 ottobre la sesta edizione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo "F@Mu", organizzata in tutta Italia da Kids Art Tourism  con tanti eventi pensati appositamente per questo evento che facilita le visite delle famigli ai luoghi d’arte. Il tema di quest'anno è "C’era una volta al ... Leggi tutto
    Fonte: Museidimaremma.itPubblicato il 10-10-2019
  • Visite guidate ed escursioni con Le Orme – Agosto
    Visite guidate, escursioni trekking e altri appuntamenti con noi delle Orme – Guide della Maremma per il mese di agosto. Scarica il programma sul tuo pc 1-2-3-4 agosto 6-7-8-9-10-11 agosto 13-14-15-16-17-18 agosto 20-21-22-23-24-25 agosto26-27-28-29-30-31 agosto ritrovo ore 9.45 a bordo di “Le Crociere del Sole” a Porto S.Stefano Visite guidate alla scoperta delle isole ... Leggi tutto
    Fonte: leorme.comPubblicato il 01-08-2019
  • Pasqua al museo: musei aperti, mostre, eventi e visite guidate
    Con l'arrivo di Pasqua e Pasquetta, a cui si aggiunge quest'anno il ponte del 25 Aprile, non c'è un'occasione migliore per visitare i Musei di Maremma, la rete museale della Provincia di Grosseto che riunisce 55 tra musei, sedi espositive e aree archeologiche. Quasi tutte queste strutture saranno aperte e ... Leggi tutto
    Fonte: Museidimaremma.itPubblicato il 09-04-2019
  • Laboratori didattici – Museo archeologico Cosa
    Presso il Museo Archeologico Nazionale di Cosa-Ansedonia, compatibilmente con la disponibilità del personale, è possibile essere accompagnati in visita guidata gratuita prendendo accordi telefonici al n. 0564 881421 (scuole di ogni ordine e grado e/o gruppi e famiglie). Per Archeodidattica, Archeoscoperte, Archeopercezioni le prenotazioni sono possibili contattando i seguenti recapiti: ... Leggi tutto
    Fonte: Museidimaremma.itPubblicato il 19-10-2018
  • FAMu: Giornata Nazionale Famiglie al Museo – Musei di Maremma
    Domenica 14 ottobre si festeggia in moltissime città italiane la sesta edizione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo (F@MU). Anche i Musei di Maremma partecipano all'iniziativa. In programma visite didattiche, giochi a tema, iniziative speciali e attività family pensate appositamente per l’occasione e unite da un tema bellissimo: “Piccolo ... Leggi tutto
    Fonte: Museidimaremma.itPubblicato il 04-10-2018

Ansedonia - i video


X
<