SCOPRI LA MAREMMA

Museo archeologico e d’arte della Maremma

Museo archeologico e d’arte della Maremma

Percorso Espositivo

L’esposizione è ordinata in cinque sezioni.

La prima sezione è dedicata alla collezione del Canonico Chelli, fondatore del Museo. Raccoglie circa cento oggetti estremamente eterogenei e per lo più estranei alla Maremma.

La seconda sezione è interamente dedicata alla storia della città di Roselle dalla fondazione alle ultime frequentazioni di età moderna. L’esposizione ha beneficiato di nuovi e numerosi depositi concessi dalla Soprintendenza ai Beni Archeologici che conduce scavi nel sito della città ormai da cinquant’anni.

La terza sezione è dedicata all’archeologia della Maremma dalla preistoria alla tarda antichità.

La sezione successiva è un museo nel museo: accoglie infatti il Museo d’Arte Sacra della Diocesi di Grosseto affidato dal 1975 dal Vescovo e dal Capitolo della Cattedrale al Comune di Grosseto per l’esposizione. Anche nel caso del Museo Diocesano il nuovo ordinamento ha visto un notevole arricchimento nel numero e nella qualità delle opere esposte, a seguito di nuovi depositi dalla cattedrale di Grosseto  e da altre chiese della Diocesi.

L’ultima sezione è dedicata alla storia della città di Grosseto e in generale al Medioevo

Attività didattiche

Le attività si svolgono dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 13:00.

Per partecipare è necessario prenotarsi telefonando al numero 0564/488760.

Per informazioni e richieste: didatticamuseo@comune.grosseto.it

Uno sguardo sulla Maremma etrusca e romana

Nelle altre sale, il visitatore può muoversi lungo la storia archeologica della Maremma, con reperti interessantissimi e di grande valore, provenienti soprattutto dalle altre principali città etrusche: Saturnia, Vetulonia, Vulci e Cosa.
Il terzo piano ripercorre invece le tappe della Grosseto medievale.

Percorsi didattici

Le visite guidate sono comprese nel prezzo del biglietto.

Il Museo archeologico e d’arte della Maremma svolge anche una importante funzione didattica, con laboratori interattivi a tema e percorsi guidati pensati per le scolaresche.

Orario Museo

dal 1 Aprile al 31 Maggio

dal martedì al venerdì: 9,30 – 16,00

sabato, domenica  e festivi: 10,00 – 13,00 / 16,00 – 19,00

dal 1 Giugno al 30 Settembre

dal martedi al venerdì: 10,00 – 18,00

sabato, domenica e festivi: 10,00 – 13,00 / 17,00 – 20,00

dal 1 Ottobre al 31 Marzo

dal martedì al venerdì: 9,00 – 14,00

sabato, domenica e festivi: 10,00 – 13,00 / 16,00 – 19,00

Giorni di chiusura

Lunedì non festivi, 25 Dicembre, 1 Gennaio, 1 Maggio

Biglietti

Biglietto intero € 5,00

Biglietto ridotto € 2,50

Biglietto ridotto €1,00(gruppi scolastici organizzati, iniziative didattiche rivolte ai bambini e alle famiglie)

Biglietto gratuito (minori di 6 anni, insegnanti accompagnatori di gruppi scolastici, cittadini dell’Unione Europea portatori di handicap e un loro accompagnatore, membri del clero, guide turistiche, dipendenti del MIBACT, membri dell’ICOM, Edumusei card).

Come arrivare al Museo archeologico e d’arte della Maremma

Il Museo si trova nel centro storico di Grosseto, nella struttura che a fine ‘800 ospitava gli Uffici del Tribunale e della Regia Procura, in Piazza A. Baccarini 3.

Ascolta l’audioguida sul Museo Archeologico e d’arte della Maremma su Immagine

Contatti
Museum für Archäologie und Kunst der Maremma

Potrebbero interessarti

  • CarboniferaCarbonifera L’antico casello idraulico A km 5 circa da Follonica incontriamo la spiaggia di Carbonifera. Deve il suo nome all’antico casello idraulico costr...
  • Massa MarittimaMassa Marittima  Ein Juwel der Architektur Orange Flagge des Italienischen Touring Club für die Exzellenz des touristischen Angebots, Massa Marittima bewahrt no...
  • Viola Niccolai all’Open Wall della Terrazza a Castiglione della PescaiaViola Niccolai all’Open Wall della Terrazza a Castiglione della Pescaia Ancora una volta l' "Open Wall", lo spazio espositivo curato da La Terrazza Bistrot, ospiterà i lavori di un'artista maremmana DOC. Da domenica 10...
  • Follonica si fa bella nel nome dell’arte. Con una sorpresa.Follonica si fa bella nel nome dell’arte. Con una sorpresa. Follonica è molto più che una cittadina di mare. L'arte, nella "città del ferro", ha sempre avuto un ruolo di primo piano e dimostrazione ne sono ...
  • EquitazioneEquitazione Dalle gite di un’ora alle escursioni con pernottamento, le possibilità per cavalieri e amazzoni, esperti o principianti, sono davvero tante. C...
  • Gli altri borghi della MaremmaGli altri borghi della Maremma Qui di seguito troverete un elenco aggiornato degli altri borghi della Maremma: Roccastrada Campagnatico Castel del Piano Arcidosso ...
  • Thermen von SoranoThermen von Sorano Mittelalterliche Thermen Das mittelalterliche Dorf Sorano, zusammen mit Pitigliano und Sovana eine der drei Städte aus Tuffstein - ist seit der A...
  • Alla scoperta degli EtruschiAlla scoperta degli Etruschi La Maremma fu la culla della civiltà Etrusca ed esistono undici siti archeologici nella provincia di Grosseto da visitare in tutti i periodi dell’a...


X