SCOPRI LA MAREMMA

Una vacanza per scoprire l’isola del Giglio

Una vacanza per scoprire l’isola del Giglio

Una delle perle dell’arcipelago toscano un paradiso per gli amanti delle immersioni tra scogliere rocciose e spiagge di finissima sabbia dorata, venite vi aspettiamo

Isola del Giglio
Isola del Giglio

Alcuni giorni per scoprire le bellezze dell’isola

La seconda isola per grandezza dell’Arcipelago toscano, dove potrete visitare i tre piccoli borghi di Giglio Porto, Giglio Castello e Campese. Giglio Porto è il principale punto di attracco all’isola pittoresco borgo adagiato su terreni a terrazzamenti coltivati a vite. Più in alto si trova Giglio Castello l’antico borgo fortificato, dove sono ancora visibili le alte mura di cinta con le torri di avvistamento, che conducono nel cuore del centro storico.

Qui potrete fare una piacevole passeggiata tra vicoli sormontati da archi, scalinate e sottopassi scavati nella roccia, fino a raggiungere la Rocca. L’ultimo dei tre borghi è Campese, quello più turistico dove spicca la piccola baia di finissima sabbia dorata sormontata da un’imponente torre.

Un luogo autentico per chi cerca una vacanza unica

L’isola si trova di fronte al promontorio dell’Argentario raggiungibile facilmente da Porto Santo Stefano con solo un’ora di navigazione. Una volta arrivati sarete immersi in un paesaggio spettacolare, un mare turchese con i suoi fondali che ospitano un mondo sottomarino variegato, in primavera e in estate non è raro poter avvistare il passaggio di balenottere e di capodogli.

Anche i delfini hanno scelto queste tranquille acque come luogo di passaggio, pronti ad inseguire le imbarcazioni che transitano al largo dell’isola, uno spettacolo unico. Lo spettacolo continua sulla terraferma con i tanti sentieri percorribili, la maggior parte a piedi alcuni in bici, alcuni impegnativi altri abbastanza semplici ed una volta raggiunti i punti panoramici avrete di fronte uno spettacolo mozzafiato su tutto l’arcipelago toscano.

L’isola per la tua prossima vacanza

I paesaggi, il mare, le scogliere e le calette nascoste, le spiagge di finissima sabbia dorata, i caratteristici borghi, il piccolo porto pronto ad accogliervi per una vacanza indimenticabile. Alcuni giorni di vacanza, dove circondati da una natura selvaggia ed autentica potrete vivere momenti emozionanti.

La pace e la tranquillità della vita isolana alla scoperta del buon cibo, qui potrete gustare piatti eccellenti, preparati con ingredienti semplici e di altissima qualità. Su tutti dominano le pietanza a base di pesce da accompagnare con una delle eccellenze del territorio, Ansonica un vino bianco di altissima qualità.

Potrebbero interessarti

  • SupSup Arrived on the Maremman coasts just a few years ago, paddleboarding (or sup) has already become a trend! Maremma Soul PKS Professional...
  • Diving center in MaremmaDiving center in Maremma DI SEGUITO L'ELENCO DEI MIGLIORI DIVING CENTER DELLA COSTA MAREMMANA ...
  • On holiday in MontemassiOn holiday in Montemassi A small fraction of the community of Roccastrada famous for its castle and the wonderful panoramas that you can admire visiting this small village of ...
  • Ultimate Sup League: sfida in SUP nel mare di Castiglione della PescaiaUltimate Sup League: sfida in SUP nel mare di Castiglione della Pescaia Il 27 agosto 2017 il mare di Castiglione della Pescaia  sarà teatro di una sfida in acqua a colpi di pagaiate. La competizione inizierà nel tratto...
  • Un weekend in vacanza nell’antico borgo di ScansanoUn weekend in vacanza nell’antico borgo di Scansano Per ammirare lo splendore del piccolo borgo tra edifici medievali e gli splendidi panorami sulla campagna della Maremma toscana. Scansano Tra an...
  • Itineraries on footItineraries on foot Castiglione della Pescaia Itinerary 1: from Ponti di Badia to Casa Rossa Ximenes (10km) Starting from Ponti di Badia, Diaccia Botrona and Casa Ros...
  • GiannutriGiannutri Der Halbmond des tyrrenischen Meer Die halbmondförmige Insel Giannutri ist Teil des Toskanischen Archipels im Tyrrhenischen Meer und gehört zur Ge...
  • Santa Caterina e l’antico rito del fuocoSanta Caterina e l’antico rito del fuoco Il 24 novembre, a Santa Caterina, frazione del comune di Roccalbegna, si celebra la vigilia del martirio della santa da cui il borgo prende il nome. D...


X