SCOPRI LA MAREMMA

Diaccia Botrona: 10 anni di censimenti

Diaccia Botrona: 10 anni di censimenti

Un censimento generale per festeggiare i 10 anni di censimenti sugli uccelli che nidificano nella riserva palustre della Diaccia Botrona, tesoro della biodiversità maremmana. Quando? Durante il mese di luglio, appena iniziato, e sarà svolto – come i precedenti – grazie alla sinergia tra Gruppo Ornitologico Maremmano, Provincia e AeroClub Grosseto che, con una serie di voli aerei ha permesso di fotografare in maniera puntuale la presenza di aironi nella riserva.

Nel periodo della nidificazione, ovvero da aprile a luglio, sono 136 le specie osservate nell’area della Riserva di Diaccia Botrona, tra cui il fenicottero, il falco pescatore, l’airone rosso, il cavaliere d’Italia, la sterna comune, il tarabusino, il fratino, l’occhione, il migliarino di palude. Tra gli estivanti più interessanti compaiono anche airone schistaceo, sterna maggiore, gabbiano roseo e gabbianello.
I risultati del censimento saranno presentati nel dettaglio al XVIII° Convegno Italiano di Ornitologia, a Caramanico Terme (PE) dal 17 al 20 settembre 2015.
Intanto però, i turisti e i cittadini della Maremma potranno approfittare delle visite guidate all’interno della Riserva della Diaccia Botrona per imparare a conoscere il grande patrimonio naturale che questa custodisce: un’occasione unica per scoprire una delle tante bellezze ambientali di questa parte di Toscana, che rappresenta un patrimonio da tutelare e da proteggere per tutto il Paese.

Potrebbero interessarti

  • Itinerari a piediItinerari a piedi Castiglione della Pescaia Itinerario 1: da Ponti di Badia a Casa Rossa Ximenes (10 Km) Partenza da Ponti di Badia, Diaccia Botrona e Casa Rossa X...
  • Terme di SaturniaTerme di Saturnia Saturnia famosa nel mondo Le piscine naturali d’acqua sulfurea di Saturnia, frazione del Comune di Manciano, sono tra le più famose del mondo per ...
  • The wine road Monteregio di Massa MarittimaThe wine road Monteregio di Massa Marittima The region of Monteregio comprises the area of the Metallic Hills of High Grossetan Maremma, made up of the communities of Massa Marittima, Monteroton...
  • Trekking con gli AsiniTrekking con gli Asini Trekking con gli Asini È un'escursione a passo d'asino, una cadenza lenta per assaporare la natura che ci circonda in compagnia del nostro pazient...
  • Mountain BikeMountain Bike Riding, riding, riding… The Maremma offers 35 dedicated cycle routes. Maremma is the ideal place for cyclists who want to discover this paradise...
  • Una vacanza a GrossetoUna vacanza a Grosseto Poco conosciuta ma ricca di sorprese inattese, a Grosseto potrete trascorrere alcuni giorni per scoprire la sua affascinante storia e i suoi tesori na...
  • Bandiere Blu 2015: la conferma della MaremmaBandiere Blu 2015: la conferma della Maremma La Toscana è la seconda regione d'Italia per la qualità delle sue acque e dei servizi offerti ai bagnanti. Lo dice la classifica annuale delle Bandi...
  • La Strada del Vino Monteregio di Massa MarittimaLa Strada del Vino Monteregio di Massa Marittima Il territorio del Monteregio comprende l'area delle Colline Metallifere dell'Alta Maremma Grossetana, composto dai Comuni di Massa Marittima, Monterot...


X